News

Storie di Prossimità dal quartiere Ballarò, di "Apriti Cuore"

27-11-2023 09:19

Redazione

News, Da Èbbene, In prossimità,

Storie di Prossimità dal quartiere Ballarò, di "Apriti Cuore"

L’associazione Apriti Cuore opera nel centro storico di Palermo, nel quartiere Ballarò. E’ attiva dal1999 sul territorio cittadino.

whatsapp-image-2023-10-17-at-17.35.01(1).jpeg

L’associazione Apriti Cuore opera nel centro storico di Palermo, nel quartiere Ballarò. E’ attiva dal 1999 sul territorio cittadino e dal 2019 diviene Centro di Prossimità della Fondazione Ebbene. La sede dell’associazione è un luogo in cui un’equipe multidisciplinare offre supporto e un'ampia gamma di servizi a coloro che affrontano situazioni di fragilità come migranti, disabili, minori, persone sottoposte a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, persone senza dimora. Oggi desideriamo parlarvi del nostro campo estivo, organizzato dall’associazione nel mese di Luglio scorso. “La Bella Stagione” è il titolo di questa esperienza, nata per dare ai nostri bambini l’opportunità di conoscere e scoprire la Bellezza: quella monumentale e paesaggistica da un lato, attraverso escursioni nel territorio palermitano; della condivisione e del lavoro di squadra dall’altro, mediante coinvolgenti laboratori. 

Il quartiere Ballarò è un'area densamente popolata, caratterizzata da una forte eterogeneità sociale e culturale composta principalmente da nuclei familiari in difficoltà economica e sociale che, anche durante la stagione estiva, si ritrovano a dover sostenere serrati ritmi lavorativi. In questo modo, inevitabilmente, anche i figli spesso non hanno la possibilità di assaporare quella spensieratezza estiva a cui tutti i ragazzi ambiscono dopo l’impegno scolastico. 

Grazie al Centro di Prossimità, al contributo di volontari e a generose donazioni, siamo riusciti a coinvolgere un gruppo di 10 bambini, tra cui anche disabili, in laboratori di teatro, musica e cucina. Al loro interno, è stato anche fatto un lavoro sul riconoscimento e sulla gestione delle emozioni che ha portato alla realizzazione di una performance conclusiva sulla medesima tematica. Hanno attivamente partecipato alla visita guidata al Teatro Massimo, riuscendo anche ad assistere alle prove dell’orchestra, alla narrazione sulla nascita e la formazione dell’Universo, al Piccolo Museo della natura “Radici”, e all’esplorazione del parco Villa Tasca, in cui si sono anche rinfrescati con divertenti giochi ad acqua. 

Come sostenne Dostoevski “La bellezza salverà il mondo”: in un mondo in cui regna il digitale e nel quale spesso vi è una bellezza ritoccata e fittizia, riportare i più piccoli di oggi alla scoperta della reale Bellezza che ci circonda e del suo inestimabile valore, è per noi un contributo importante alla formazione dei giovani di domani.

whatsapp-image-2023-10-17-at-17.34.48(1).jpeg

©2020 Fondazione Ebbene P.IVA  05459640875 CF 93181480877 | Cookie Policy | Privacy Policy


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
logo per flazio@4x
vector (1)

Menu

Menu