News

Bando di Concorso per minori non accompagnati bandito dalla Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del M

17-05-2023 18:09

Redazione

News,

Bando di Concorso per minori non accompagnati bandito dalla Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del Mondo Unito

Scadenza bando 29 maggio 2023

storie-in-prossimità-(2).png

 

Bando di concorso a riservato a studenti e studentesse stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati in scadenza il 29 maggio 2023

 

La Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del Mondo Unito bandisce un Concorso riservato a studenti e studentesse stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati/e e regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale per l’ammissione al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico  O.N.L.U.S. 


Il Movimento dei Collegi del Mondo Unito (United World Colleges - UWC)
Il Movimento UWC è costituito da una rete di 18 scuole internazionali legalmente riconosciute. Le Commissioni Nazionali presenti in oltre 155 paesi nel mondo, selezionano gli studenti e le studentesse in base al merito, per offrire un’esperienza educativa che unisce un programma di alto livello accademico a momenti di sfida personale promuovendo i valori dell’inclusione, dell’accettazione e della considerazione degli altri. 

L’obiettivo di un’educazione UWC è fare dell’istruzione una forza per unire i popoli, accompagnando studenti e studentesse nel diventare cittadini e cittadine attivi/e, consapevoli, ingegnosi/e, dotati/e di spirito critico grazie anche ad una preparazione di altissimo livello. La diversità è il fulcro dell’esperienza UWC in ogni collegio e va ben oltre il concetto di nazionalità, estendendosi alle differenze di carattere socioeconomico, culturale, etnico e religioso. Studiare in un ambiente simile rappresenta una grande ricchezza, poiché consente di ampliare i propri orizzonti e valorizzare la propria personalità. Presso le scuole UWC si consegue un titolo di studio riconosciuto in tutto il mondo, sviluppando doti di leadership cruciali in un mondo sempre più complesso.

La selezione degli studenti e delle studentesse che frequentano i Collegi del Mondo Unito è curata da Commissioni Nazionali e/o Collegi che operano nei vari Paesi, o da altre organizzazioni incaricate dal Movimento UWC. 

In Italia l’organo UWC competente per le selezioni è la Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del Mondo Unito (CNI). La CNI è uno dei tre organi che rappresentano il Movimento UWC in Italia, unitamente al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico O.N.L.U.S e alla Fondazione per i Collegi del Mondo Unito Stock Weinberg - Edward Sutcliffe.

 Profilo dei candidati  e delle candidate
Il/la candidato/a ideale è dotato/a di un forte senso di responsabilità e di apertura mentale. Unisce una spiccata capacità in campo accademico, con l’empatia, la tolleranza e la comprensione di opinioni e atteggiamenti diversi dai propri. Inoltre, considerato che l’esperienza UWC è molto intensa e sottopone i ragazzi a numerosi impegni, sollecitazioni emotive e sfide di carattere accademico ed extra curriculare, in un contesto di lontananza dall’ambiente familiare, il/la candidato/a deve possedere caratteristiche di equilibrio, stabilità personale e resilienza. 

Durante le selezioni o successivamente alle stesse, potrebbe essere richiesto al/la candidato/a di sostenere un colloquio con uno counselor/psicologo per approfondire la valutazione di queste competenze.

Corsi Accademici e Attività Extra-Curricolari nei Collegi del Mondo Unito 
In tutti i Collegi del Mondo Unito, il cui corso di studi copre gli ultimi due anni di scuola secondaria superiore, gli studenti e le studentesse conseguono il Diploma di Baccellierato Internazionale (IB Diploma) riconosciuto ed equiparato ai diplomi della scuola secondaria di secondo grado ai sensi della Legge 30 ottobre 1986 n. 738 (“Riconoscimento del diploma di Baccellierato Internazionale”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 258 del 6 novembre 1986). Tale diploma è riconosciuto dalle principali istituzioni universitarie nel mondo. 
Non è possibile la frequenza per un solo anno accademico. Il piano di studi, definito su base individuale, prevede lo studio di sei materie selezionate da almeno cinque delle sei aree di raggruppamento IB. 

Almeno tre materie sono studiate a livello superiore (HL) e le altre a livello standard (SL). È inoltre obbligatorio: 

  • seguire un corso interdisciplinare di Teoria della Conoscenza (Theory of Knowledge - ToK); 
  • presentare un lavoro di ricerca in una delle materie studiate; 
  • intraprendere un’attività extra-accademica di volontariato/servizio alla collettività; 
  • praticare con impegno un’attività sportiva; 
  • dedicarsi a un’attività di tipo artistico-creativo.

La lingua di insegnamento in tutti i Collegi, con l’eccezione di alcune classi di lingua e letteratura, è l’inglese.

Laddove necessario, i Collegi forniscono un sostegno iniziale per l’apprendimento della lingua inglese durante o in preparazione dei due anni del programma accademico. Un adeguato livello di conoscenza dell’inglese è raccomandato, ma la conoscenza dell’inglese non rappresenta un criterio di valutazione durante le selezioni. Il corpo docente è reclutato su base internazionale per assicurare il più ampio ventaglio di metodologie e prospettive didattiche, come previsto dalle finalità pedagogiche del Baccellierato Internazionale. 

Il corpo docente è reclutato su base internazionale per assicurare il più ampio ventaglio di metodologie  e prospettive didattiche, come previsto dalle finalità pedagogiche del Baccellierato Internazionale. 

 Oggetto del Bando 
A seguito della conclusione delle selezioni nazionali relative al Bando di Concorso 2023 e a fronte  della contingente disponibilità di contributi offerti dalla Fondazione Compagnia San Paolo, la Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del  Mondo Unito bandisce un concorso per la frequenza del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico  O.N.L.U.S. nel biennio 2023-25, riservato a studenti e studentesse stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati e regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale. Il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ammette di norma studenti di età compresa tra i 16 ed  i 19 anni. 

 Borse di studio disponibili per il biennio 2023 – 2025
Il movimento dei Collegi del Mondo Unito si impegna a consentire la frequenza agli studenti in base all’ordine di graduatoria, indipendentemente dalle condizioni economiche delle famiglie. 

Per gli studenti e le studentesse stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati e  regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale, grazie alla generosità della Fondazione Compagnia San Paolo, è disponibile una borsa di studio per la frequenza del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico O.N.L.U.S. Una volta terminato il processo di selezione, la borsa di studio verrà assegnata in ordine di  graduatoria. 

 Criteri di valutazione 
I criteri di valutazione per le selezioni presso i Collegi del Mondo Unito sono i seguenti: 

  • Curiosità intellettuale e cultura generale con particolare attenzione alle questioni  contemporanee; 
  • Capacità di rielaborazione personale e di pensare criticamente; 
  • Capacità di stare e di lavorare in gruppo; 
  • Altruismo, attitudine alla condivisione delle proprie esperienze, progetti, passioni; 
  • Motivazione all’esperienza dei Collegi del Mondo Unito e condivisione dei valori del movimento. 


 Modalità di partecipazione al concorso
La partecipazione è riservata a studenti e studentesse stranieri entrati in Italia come minori non  accompagnati e regolarmente soggiornanti sul territorio, frequentanti il terzo o quarto anno di un  istituto di istruzione superiore o che possano dimostrare di avere almeno 10 anni completi di frequenza  scolastica anche in diversi Paesi.

 Documentazione richiesta e modalità di invio della documentazione
Per presentare domanda di ammissione alle selezioni per il biennio 2023 – 2025, il candidato/ la candidata dovrà  presentare la seguente documentazione: 

  1. Domanda di partecipazione allegata al presente bando debitamente compilata in ogni sua  parte in lingua italiana, francese o inglese a scelta del candidato e sottoscritta da chi esercita la potestà. 
  2. Fotocopie dei documenti di identità del/la candidato/a e di chi esercita la potestà. 
  3. Copia del permesso di soggiorno in Italia o copia della richiesta del permesso di  soggiorno 
  4. Copia dei risultati dello scrutinio finale dell’anno scolastico 2021 – 2022 oppure idonea  documentazione che attesti almeno 10 anni completi di frequenza scolastica. 
  5. Passaporto o documento di viaggio del/la candidato/a. 
  6. Relazione di un insegnante oppure del tutor di riferimento, che presenti le caratteristiche  di tipo accademico ed extra accademico del/la candidato/a che lo rendono idoneo alla  partecipazione. 
  7. Video motivazionale della durata di 1 minuto, durante il quale il candidato/ la candidati ci racconta chi è e perché vuole andare al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ONLUS.


Quanto sopra elencato dovrà essere inviato in formato elettronico, con un’UNICA e-mail, con oggetto “Documenti per selezioni 2023-25 / Borse di studio riservate a minori  non accompagnati_nome e cognome candidato/a”, a questo indirizzo e-mail.

L’e-mail dovrà pervenire all’indirizzo sopra elencato entro la mezzanotte del 29 maggio 2023. 

 Modalità di svolgimento delle selezioni
Per la gestione del processo di selezione, la Commissione Nazionale Italiana si avvale di un Comitato  di Selezione da essa nominato e del supporto organizzativo del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico  O.N.L.U.S. 

Nel corso delle selezioni i candidati e le candidate saranno chiamati a sostenere prove scritte di cultura  generale e logica matematica in italiano inglese o francese a scelta del candidato. È altresì previsto un  colloquio individuale motivazionale e di cultura generale, oltre alla partecipazione ad attività di gruppo. 

Al termine della selezione nazionale, la Commissione Nazionale di Selezione stilerà una graduatoria,  secondo l’ordine di merito, in base ai criteri atti a dare una valutazione complessiva delle potenzialità di  ciascun candidato. 

 Le decisioni del Comitato di Selezione sono insindacabili. 

Ai Rettori dei Collegi del Mondo Unito spetta statutariamente la decisione finale circa l’ammissione  definitiva dei singoli candidati al rispettivo Collegio. 

 Date delle selezioni
L’ammissione alle selezioni sarà comunicata a tutti i candidati entro giovedì 1 giugno 2023
La selezione si svolgerà il 10 giugno 2023 a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia a Piazza Colonna, 355. 
I candidati che avranno partecipato alla selezione riceveranno comunicazione formale dell'esito entro il 3 Luglio 2023.  

Poiché l’eventuale vincitore/vincitrice della borsa di studio dovrà iniziare la frequenza durante il  mese di agosto, è opportuno che i minori che partecipano al concorso, per i quali è prevista  l’autorizzazione del tutore legale per l’eventuale trasferimento, partecipino alle selezioni avendo già ottenuto l’autorizzazione del tutore all’eventuale accettazione della borsa e trasferimento presso la  sede del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico. 

Le comunicazioni avverranno, di regola, via posta elettronica.

https://www.uwcad.it/2023/bando-minori-non-accompagnati

©2020 Fondazione Ebbene P.IVA  05459640875 CF 93181480877 | Cookie Policy | Privacy Policy


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
logo per flazio@4x
vector (1)

Menu

Menu