News

Èbbene aderisce al Manifesto del Banco dell’energia per contrastare la povertà energetica

11-11-2022 08:34

Redazione

News, povertà, fondazione ebbene, manifesto energia, banco dell'energia onlus, povertà energetica,

Èbbene aderisce al Manifesto del Banco dell’energia per contrastare la povertà energetica

Un manifesto che mette insieme enti pubblici, società private o del terzo settore per una strategia di inclusione e sostenibilità

 

 

 

 

Contrastare le povertà significa per noi agire la Prossimità, una missione, un’azione che realizziamo in tutta Italia attraverso i Centri, gli Hub e i Nodi di Prossimità. Un’azione collettiva per continuare ad accompagnare le fragilità.

 

Le Povertà, quella che i nostri Operatori intercettano ogni giorno, sono tante, sono molteplici. Povertà sociale, culturale, abitava ed economica. Si parla però ancora troppo poco di quella energetica, che invece negli ultimi tempi sembra emergere prepotentemente, colpendo una fetta sempre maggiore della popolazione italiana, e non solo.

 

Secondo le analisi effettuate dall’Osservatorio Italiano sulla Povertà Energetica (OIPE), i costi che le famiglie devono sostenere per gli usi energetici domestici negli ultimi anni sono lievitati al punto che l’8,5% dei nuclei familiari (circa 2.2 milioni di famiglie) nel 2019 era in povertà energetica. E oggi, che il costo dell’energia sale vertiginosamente, la situazione non può che tendere al peggioramento.

 

Ecco perché Fondazione Èbbene aderisce alla campagna lanciata da Banco dell’energia onlus per sensibilizzare l’opinione pubblica e mettere in campo azioni concrete per fronteggiare questa grave emergenza sociale. Un manifesto che mette insieme enti pubblici, società private o del terzo settore non solo per monitorare la situazione a livello nazionale, ma anche e soprattutto per agire, promuovendo progetti territoriali che da Nord a Sud accolgano le richieste d’aiuto di famiglie e persone in difficoltà, mettendo in campo una strategia di inclusione e sostenibilità.

 

L’impossibilità da parte delle famiglie di accedere ai servizi energetici essenziali come riscaldamento, illuminazione o disponibilità di gas per cucinare è una condizione sempre più diffusa nel nostro Paese e i firmatari del Manifesto si impegnano a rendere accessibili gli strumenti di efficientamento energetico, aumentare la consapevolezza sui consumi energetici e sostenere, attraverso progetti mirati, persone e famiglie vulnerabili.

 

Scopri di più sul sito ufficiale!

©2020 Fondazione Ebbene P.IVA  05459640875 CF 93181480877 | Cookie Policy | Privacy Policy


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
logo per flazio@4x
vector (1)

Menu

Menu