Tavoladisegno10
logo

facebook
twitter
youtube
Ebbenegrey1

Seguici su

©2019 Fondazione Ebbene P.IVA  05459640875 CF 93181480877

scopri

21/06/2019, 12:13



Di-chi-è-la-colpa


 Dal Blog Proximity del nostro Presidente Edoardo Barbarossa



Cresce ogni giorno, sembra non arrestarsi mai, si insinua nelle vene dell’animo, si esprime con toni violenti. C’è un senso profondo di sfiducia, c’è ogni giorno un nemico da combattere, ci sono notizie incontrollate, c’è indifferenza e spesso insofferenza.

Il tanto "bene" che c’è è contrastato sempre più spesso dallo strisciante "male" che insidia le nostre coscienze e ci fa diventare fobici. Il nemico è dietro ogni angolo, lo sentiamo ansimare mentre ci guarda di nascosto, perché segue proprio me, perché insidia il mio calcagno.

Ho fatto di tutto nella vita per stare tranquillo e adesso dovrei occuparmi di questi poveracci?

Il benessere che ho costruito mi appartiene, ho faticato per raggiungerlo, nessuno mi ha fatto sconti o mi ha dato aiuto, ho dovuto sgomitare ed a volte scalciare. Non si scherza, ad ogni passo ne trovo qualcuno, ma chi li ha portati proprio qui, nella mia Città, nel mio Quartiere, sotto casa mia.

Non potevano andare altrove? Non potevano restare a casa loro?

Io sto cosi bene a casa mia, non mi sposterei da nessun’altra parte del mondo. Non sono come i miei avi, che hanno dovuto emigrare per vivere, che hanno combattuto in guerra, che hanno sofferto la fame, che hanno generato un gran numero di figli. Questi che ci governano devono trovare un modo per "ripulire" questo posto, altrimenti mi faccio giustizia da me...si, questa è una necessità, è legittima difesa...

Si, si, non si può accettare che in questo posto ci siano luoghi con persone di mille colori, a scuola, nelle chiese, nei market, ai giardinetti,...prima o poi saremo una minoranza... Perché noi siamo i veri cittadini, gli altri sono arrivati con i barconi, dormono sotto i portici, stanno con le loro roulotte in accampamenti... [continua a leggere, clicca qui].
20/06/2019, 13:33



Benvenuta-Estate,-la-Tenuta-Cillone-di-Terra-Iblea-si-“apre”-alla-città-


 Open day da venerdì 21 a domenica 22 giugno con un programma fitto di eventi



Ventitré ettari diterreno per offrire a "10 ragazzispeciali" la possibilità di ridisegnare le pagine della loro vita esperimentare significative opportunità di inclusione sociale e lavorativa.Questo il senso e l’azione di Prossimità che la cooperativa Terra Iblea portaavanti da anni in Contrada Cillone sullavecchia Ragusa Ibla - Modica con "Ricettiva...Mente"; un progettoambizioso che affianca ai Gruppi di Appartamento la possibilità di impiegare igiovani con disabilità psico-sociale nelle diverse attività anche lavorativedel Fondo.

Dopo il Ristorante ISette Tornanti, il nuovo caseggiato trasformato in struttura ricettiva è prontoad accogliere visitatori da tutto il mondo. Per l’Open Day - previsto neigiorni 21, 22 e 23 giugno - il Centro di Prossimità Terra Ibela ha realizzatoun fitto programma di eventi. Sarà un’occasione per conoscere le attività dellaTenuta Cillone, respirare il profumodegli asparagi, immergersi tra le lunghe distese di carrubo e uliveto, assaporare il retrogusto divita dei piatti serviti al ristorante I Sette Tornanti.

Testimonialdell’evento Cesare Bocci - Alias Mimì Augello nella fiction televisiva de "ilCommissario Montalbano". Durante la tre giorni si potrà passeggiare a cavalloalla riscoperta della capra d’oro (escursione guidata minino 7 persone),visitare la fattoria didattica e conoscere Violetta, una bellissima asinella ragusana e il cavallobianco Sasha. Un programma fitto di appuntamenti che soddisfa i gusti ditutti: un tour in off road per gli appassionati dei fuoristrada, visita ailuoghi Montalbano con guida in inglese e italiano e una passeggiata serata perscoprire l’incantevole Ibla by night tra le stradine del quartiere barocco condegustazione di gelato e granita tipica del territorio.

Sabato 22 giugno, apartire dalle ore 8.30, primo raduno di montain bike con la guida di MaurizioMezzasalma (25 km tra le trazzere del nascente parco nazionale degli iblei); siproseguirà con la passeggiata a cavallo, i laboratori di scrittura con l’AssociazioneIsola del sorriso fino ad assaporare i piatti tipici del ristorante I SetteTornanti.

Alle 19.30 spettacoloteatrale "Al tramonto degli iblei, la piece, l’ora di Rosolini" interpretato daPasquale Spadola con la regia di  AmaliaSpadola. Ad arricchire la serata, la degustazione culinaria dei prodotti tipicisiciliani e alle 23.00 spettacolo conclusivo di cabert con Massimo.

Scopri il programma,scarica la locandina in allegato.

19/06/2019, 01:51



Ragusa,-presentato-il-progetto-“Ricettiva...Mente”-del-Centro-di-Prossimità-Terra-Iblea


 Oltre la disabilità, inserimento lavorativo e sociale per "10 ragazzi speciali"



Presentato in conferenza stampa lunedì 17 giugno nella sededell’Asp di Ragusa, il progetto "Ricettiva...mente".Un’esperienza di partenariato tra il Centro di Prossimità Terra Iblea,Biobadlife, Federalberghi, l’Azienda Sanitaria di Ragusa e i Comuni del Distretto44, avviato lo scorso anno con il finanziamento di Fondazione con il Sud.

Il progetto mira ad avviare percorsi integrati epersonalizzati, che pongono ciascun beneficiario al centro del proprioreinserimento sociale e lavorativo, sostenendolo nel suo percorso diintegrazione ed autonomia. L’inserimento sociale e lavorativo di soggetti disabiliha da sempre costituito un ostacolo allo sviluppo di una società civileincapace di superare le barriere dei pregiudizi e dell’ignoranza. Inparticolare, in Provincia di Ragusa, negli ultimi anni, si è assistito ad unincremento delle persone che vivono in una condizione di disagio psico-sociale,che ostacola la loro collocazione in un contesto lavorativo. Sulla base diquesta emergenza sociale, nasce il progetto "Ricettiva..mente", rivolto adisabili psichici.

Da un’analisi effettuata nel territorio Ragusano, si evincela mancanza di strutture residenziali socio-riabilitative a minore intensitàassistenziale, che accolgano utenti in uscita dal circuitopsichiatrico-riabilitativo. Pertanto, il progetto ha inteso realizzare deiGruppi Appartamento. Si tratta di abitazioni nelle quali è possibile riprodurreun ambiente familiare in grado di soddisfare e accogliere i bisogni e leesigenze di ciascun soggetto. I destinatari del progetto sono seguiti daun’équipe di operatori in grado di offrire loro sostegno di tipo relazionale,domiciliare ed educativo.

"Ricettiva....mente" è un progetto che affianca ai GruppiAppartamento, la possibilità d’impegnare i soggetti coinvolti anche a livellolavorativo, in varie attività presso Fondo Cillone. Il fondo si trova immersonelle campagne ragusane è di circa 20 ettari di terreno a vocazione carrubeto euliveto, con annessi 3 caseggiati, concessi in comodato d’uso gratuito allacooperativa Terra Iblea per 20 anni.

I destinatari del progetto diventano soggetti attivi eprotagonisti del loro reinserimento socio-lavorativo, e potranno diventareimprenditori di sé stessi divenendo soci della coop. Terra Iblea. Il finesettimana - venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 giugno- nella tenuta dicontrada Cillone . L’open day: con un fitto calendario di eventi.

Ufficio Stampa ASP
Marcello Digrandi


134106

News

Contrastoallepovert
Rigenerareeriqualificareglispazi
Progettiperigiovani
Create a website