Giovani in Form-Azione

27/02/2018, 11:12

Giovani-in-Form-Azione

Il bullismo è la piaga della società. Un fenomeno ancorato tra i giovani con ripercussioni gravissime. Intervenire è un dovere di tutti

FondazioneEbbene

Fondazione ÈBBENE

Sede legale: Via Pietro Carrera n°23 - 95123 Catania

E - mail: comunicazione@ebbene.it

Fax: 095 731 51 63 

numeroverde

facebook
twitter
youtube

News

© 2018 Fondazione Èbbene - Facciamolo per il nostro bene, tutti i diritti riservati

27/02/2018, 11:12



Giovani-in-Form-Azione


 Il bullismo è la piaga della società. Un fenomeno ancorato tra i giovani con ripercussioni gravissime. Intervenire è un dovere di tutti



Italia  

Persostenere il progetto COD. FBE014

Il bullismo è un fenomeno che attanaglia la nostrasocietà. Sempre più frequenti sono le notizie di cronache nere che ciraccontano di quanto questo grave problema sociale sia radicato tra i banchi discuola, nelle piazze e nei quartieri. Si tratta di un fenomeno che nessuno dinoi può ignorare e che necessità di interventi pianificati e mirati pertutelare i nostri figli.

Le vittime sono sempre due: da una parte c’è il bullo, colui che attua dei comportamenti violenti fisicamente e/opsicologicamente (anche lui necessita di assistenza); dall’altra parte lavittima, colui che invece subisce tali atteggiamenti.

Per citare alcuni dati. Su un campione di 10.513 studenti , dei quali 4.406 dellescuole elementari e 6.107 delle medie, il 64%degli alunni di scuole elementari e il 50%degli studenti che frequentano le scuole medie hanno avuto a che fare, comevittime o come aggressori, con il fenomeno del bullismo. 

I comportamenti violenti che caratterizzano ilbullismo sono: parolacce, offese insulti, derisione dell’aspetto fisico,diffamazione, esclusione per le proprie opinioni e aggressioni fisiche. Neconsegue quindi che la vittima viene emarginata, con gravi ripercussioni sul proprio andamento scolastico e sull’equilibrio emotivo. Tanti i casi, neanche adirlo, di giovani che hanno deciso di togliersi la vita per evitare ancorasoprusi.

Su quest’ottica, Fondazione Ebbene lancia il progetto "Giovani in Form-Azione" per dare una risposta concreta al fenomeno, partendodalla formazione delle nuove generazioni al rispetto verso il prossimo, all’uguaglianza,alla legalità.

I principali obiettivi sono:
- Creare un centro di aggregazione e formazione giovanile
- Creare uno spazio accoglienza, uno spazio-scuola, uno spazio-lavoro, uno spazio-grafico/espressivo e uno spazio-multimediale
- Promuovere una più ampia campagna di sensibilizzazione ai temi della legalità;
 - Raccogliere fondi per riconvertire beni confiscati alla mafia; 
- Creare un solido legame con il territorio e la comunità e consolidare la cooperazione collettiva
- Prevenire e ridurre i fenomeni di devianza riguardanti giovani che vivono in contesti marginali con particolare riferimento al fenomeno del bullismo e baby gang.  

Per sostenere ilprogetto COD. FBE014 


1
Create a website