La Piazza della Prossimità ai Portali: giochi, animazione e inclusione sociale

16/11/2018, 11:24

La-Piazza-della-Prossimità-ai-Portali:-giochi,-animazione-e-inclusione-sociale-

Tre giorni di animazione e intrattenimento ma anche di riflessione su tematiche legate alla disabilità e inclusione sociale

Comunicazione
FondazioneEbbene

Fondazione ÈBBENE

Sede legale: Via Pietro Carrera n°23 - 95123 Catania

E - mail: comunicazione@ebbene.it

Fax: 095 731 51 63 


facebook
twitter
youtube
numeroverde

News

© 2018 Fondazione Èbbene - Facciamolo per il nostro bene, tutti i diritti riservati

16/11/2018, 11:24



La-Piazza-della-Prossimità-ai-Portali:-giochi,-animazione-e-inclusione-sociale-


 Tre giorni di animazione e intrattenimento ma anche di riflessione su tematiche legate alla disabilità e inclusione sociale



Domani 17 novembre al via con la primagiornata dell’evento "La Piazza della Prossimità", che animerà uno spazio nelnoto centro commerciale "I Portali" di San Giovanni La Punta con giochi eattività per i più piccoli ma anche con momenti di riflessione su temi importanticome l’inclusione sociale, il futuro delle nuove generazioni e la disabilità.

Questo il cuore dell’iniziativa promossada Fondazione Ebbene incollaborazione con le associazioni C’era Domani Librino,  Vivi in Energia,  Autismo oltre, Life, Acquedotte, ComunitàPapa Giovanni XXIII, Fondazione Telethon, ASI, Forum delle AssociazioniFamiliari, Consorzio Sol.Co. Rete d’Imprese Sociali Siciliane (con le cooperative socie Mosaico e TEAM), Family Party,Snak Eventi e I Figli dell’Etna.

Inprogramma 6 sessioni di animazione, spettacolo e solidarietà; per le 3 giornatesaranno attivi 10 stand informativi curati dalle varie organizzazioni.

A partire dalle 9.00 di domani e per l’interagiornata la cooperativa sociale Mosaicoe l’Associazione C’era Domani Librinoanimeranno la "piazza" con "I Giochidella tradizione", coinvolgendo i bambini tra i 5 ai 10 anni nelleclassiche attività come il gioco del fazzoletto e Mosca cieca e stimolando la loro creativitàe spirito di iniziativa.

Il pomeriggio, parallelamente aiGiochi della tradizione, alle 17.00 spazio alla sessione "Arte e Dintorni" curata dall’AssociazioneAcquedotte.

La Piazza della Prossimità tornerà l’1e il 2 dicembre con altre attività e momenti di intrattenimento, precedendo la Giornata Internazionale delle persone condisabilità celebrata in tutto il mondo il 3 dicembre con lo slogan "Io Valgo".

Durante la "Piazza della Prossimità"verrà inaugurato il "Centro respiro",uno spazio ideato e curato dall’Associazione "Autismo Oltre", dove all’internodel centro Commerciale i bambini con disabilità possano trascorrere ore digioco e intrattenimento.


1
Create a website