Terzo settore, aperte le candidature per accedere al programma FQTS. Progetto formativo rivolto alle regioni del Sud

13/02/2018, 15:14

Terzo-settore,-aperte-le-candidature-per-accedere-al-programma-FQTS.-Progetto-formativo-rivolto-alle-regioni-del-Sud

Gli obiettivi del progetto Formazione Quadri del Terzo Settore meridionale: formazione online, realizzazione di lavori di gruppo e laboratori per acquisire nuove metodologie

FondazioneEbbene

Fondazione ÈBBENE

Sede legale: Via Pietro Carrera n°23 - 95123 Catania

E - mail: comunicazione@ebbene.it

Fax: 095 731 51 63 

numeroverde

facebook
twitter
youtube

News

© 2018 Fondazione Èbbene - Facciamolo per il nostro bene, tutti i diritti riservati

13/02/2018, 15:14



Terzo-settore,-aperte-le-candidature-per-accedere-al-programma-FQTS.-Progetto-formativo-rivolto-alle-regioni-del-Sud


 Gli obiettivi del progetto Formazione Quadri del Terzo Settore meridionale: formazione online, realizzazione di lavori di gruppo e laboratori per acquisire nuove metodologie



Dalla formazione online alla realizzazione di lavori digruppo e laboratori mirati ad acquisire nuove competenze metodologiche. Sonoquesti alcuni degli obiettivi del progetto FQTS - Formazione Quadri del TerzoSettore meridionale, edizione 2020, rivolto agli Enti del Terzo Settore (ETS).Si tratta di un programma promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore,Consulta del Volontariato presso il Forum, Conferenza Permanente delleAssociazioni, Federazioni e reti di volontariato (ConVol), Coordinamento Nazionaledei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet) e supportato dallaFondazione con il Sud. I termini per partecipare al programma formativo sonoaperti dal 16 febbraio 2018 e si chiuderanno il 10 aprile 2018.   

 Rendere il Mezzogiorno una terra dinamica e creativa? Liberarele regione del Sud da una situazione di stallo e povertà? Quali sono lemetodologie vincenti per educare la popolazione ad una partecipazione attiva?Attraverso una serie di domande e attente analisi, il programma mira acostruire un percorso di formazione per i responsabili del Terzo settore,offrendo delle proposte concrete per sviluppare il Meridione.  
 Le regioni coinvolte sono Basilicata, Calabria, Campania,Puglia, Sardegna e Sicilia. 
Ogni ente potrà scegliere il proprio percorsoformativo collocato all’interno di 4 linee tematiche:    

Territori e co-programmazione sociale, cioè un programmastrutturato per affrontare tematiche del welfare alla luce dei mutamenticulturali, sociali e normativi. In quest’ottica si affronteranno argomentilegati alla sostenibilità e all’innovazione sociale; 

 Benessere ed economia della felicità, dove si analizzerannoi fattori che contribuiscono a determinare il benessere dei soggetti, nonsempre strettamente collegato a un fattore economico. A tal proposito, i moduli di questa linea formativa promuovono percorsidi equità e sostenibilità. Riflettori puntati sull’economia civile e su cometale settore possa diffondere benessere tra i cittadini; 

 Politiche culturali, dove l’attenzione sarà concentrata sutre fenomeni che gli studiosi hanno definito parte integrante della societàcontemporanea. La diffusione dei media che ha cambiato il nostro modo dicomunicare, le migrazioni internazionali che mescolano popolazioni diversecreando sia processi di assoluta creatività che conflitti, e le relazioni digenere, considerate oggi una vera e propria emergenza sociale; 

Democrazia, cittadinanza, partecipazione, percorso che fondala propria struttura su come educare i cittadini a una partecipazione attiva.La democrazia non è soltanto la possibilità che ogni cittadino ha di avere unapropria rappresentanza politica, ma significa soprattutto partecipazione. I destinatari del programma dovranno inoltrare le propriecandidature per via telematica, compilando un forum online che si trova nelseguente link

Per la regione Sicilia i posti a disposizione dal programmasono 40. La formazione si svolgerà sia a distanza che in presenza. Inparticolare, la prima partirà il 15 maggio 2018 e prevede lo studio di duemoduli, uno informatico e l’altro tematico, da completare entro il 15 settembre2018.  

La seconda sarà strutturata, invece, attraverso la creazionedi laboratori, da realizzarsi in tre appuntamenti diversi: 20-23 settembre 201824-27 gennaio 201921-24 febbraio 2019   

 Tra una giornata di formazione e l’altra, durante i moduliin presenza, è previsto anche un supporto da parte di animatori territorialiche guideranno gli enti al raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Per maggiori informazioni, inviare una mail all’indirizzo:segreteriasicilia@fqts.org. 


1
Create a website