Lorenzo Nizzi Vassalle, studente sordo, si è laureato in Discipline dello spettacolo e della comunicazione

16/07/2018, 10:51

Lorenzo-Nizzi-Vassalle,-studente-sordo,-si-è-laureato-in-Discipline-dello-spettacolo-e-della-comunicazione

La storia di Lorenzo, il primo studente sordo, fra quelli seguiti dall’USID - il servizio per gli studenti con disabilità dell’Ateneo di Pisa

FondazioneEbbene

Fondazione ÈBBENE

Sede legale: Via Pietro Carrera n°23 - 95123 Catania

E - mail: comunicazione@ebbene.it

Fax: 095 731 51 63 

numeroverde

facebook
twitter
youtube

News

© 2018 Fondazione Èbbene - Facciamolo per il nostro bene, tutti i diritti riservati

16/07/2018, 10:51



Lorenzo-Nizzi-Vassalle,-studente-sordo,-si-è-laureato-in-Discipline-dello-spettacolo-e-della-comunicazione


 La storia di Lorenzo, il primo studente sordo, fra quelli seguiti dall’USID - il servizio per gli studenti con disabilità dell’Ateneo di Pisa



In che modo le tecnologie e i nuovi media hanno modificato l’universo delle persone sorde? Come si sono evolute le loro modalità di accesso alla comunicazione? Sono questi gli argomenti affrontati dalla tesi di Lorenzo Nizzi Vassalle, che si è laureato lunedì 2 luglio al corso di laurea triennale in Discipline dello spettacolo e della comunicazione, con la votazione di 110/110 e lode.

Lorenzo è il primo studente sordo, fra quelli seguiti dall’USID - il servizio per gli studenti con disabilità dell’Ateno di Pisa - a laurearsi al dipartimento di Civiltà e forme del sapere, al termine di un percorso formativo seguito con grande determinazione e passione. L’USID ha provveduto a uno specifico programma di riconoscimento vocale e trascrizione in diretta delle lezioni e a tutor che lo hanno affiancato nel cammino. La sua tesi triennale, che ha avuto come tutor la professoressa Sandra Lischi, ha per titolo "I sordi, l’audiovisivo e i nuovi media": attraverso un percorso storico lo studio arriva fino alle odierne tecnologie digitali, dai cellulari ai tablet, che hanno profondamente mutato e arricchito le possibilità di comunicazione anche per le persone sorde, e a skype. La ricerca include in appendice una serie di interviste e testimonianze. La discussione si è svolta con l’interprete in LIS e la visione di materiali dimostrativi delle differenze di comprensione e decifrazione delle immagini a seconda del tipo di utenti: con o senza suono, con o senza l’apporto della Lingua Italiana dei Segni.

All’affollata e partecipata seduta di laurea erano presenti anche il rettore Paolo Mancarella e il delegato all’integrazione degli studenti con disabilità dell’Ateneo, Luca Fanucci, che hanno voluto esprimere grande soddisfazione per questo traguardo, ottenuto da Lorenzo con tanta volontà e bravura e anche con il supporto di un servizio che è fra le eccellenze indubbie (e pionieristiche) dell’Università di Pisa.

Lorenzo Nizzi Vassalle è nato a Viareggio nel 1994 e vive a Lucca. Fra i suoi progetti dopo la laurea, c’è quello di spostarsi a Milano per seguire la Scuola Orafa Ambrosiana, in modo da coronare un altro suo sogno, quello della creazione di gioielli.



1
Create a website