“Lavori in Corto” concorso cinematografico per raccontare storie con tematiche sociali. Bando rivolto ai giovani registi under 35

28/05/2018, 01:47

“Lavori-in-Corto”-concorso-cinematografico-per-raccontare-storie-con-tematiche-sociali.-Bando-rivolto-ai-giovani-registi-under-35

Il bando è rivolto ai registi under 35 che operano in Italia e che vogliono raccontare storie con tematiche sociali. Il titolo scelto per la settima edizione è IndipendenteMente

Comunicazione
FondazioneEbbene

Fondazione ÈBBENE

Sede legale: Via Pietro Carrera n°23 - 95123 Catania

E - mail: comunicazione@ebbene.it

Fax: 095 731 51 63 


facebook
twitter
youtube
numeroverde

News

© 2018 Fondazione Èbbene - Facciamolo per il nostro bene, tutti i diritti riservati

28/05/2018, 01:47



“Lavori-in-Corto”-concorso-cinematografico-per-raccontare-storie-con-tematiche-sociali.-Bando-rivolto-ai-giovani-registi-under-35


 Il bando è rivolto ai registi under 35 che operano in Italia e che vogliono raccontare storie con tematiche sociali. Il titolo scelto per la settima edizione è IndipendenteMente



Raccontare attraverso cortometraggi e documentari storie cheabbiano tematiche sociali. Con questo focus, l’Associazione Museo Nazionale delCinema progetta la settima edizione di "Lavori in Corto", un concorsocinematografico nazionale rivolto ai registi under 35 che lavorano in Italia.

Per questa edizione, il titolo sarà "IndipendenteMente", sceltocon l’obiettivo di narrare la complessità del mondo della salute mentale,restituendo, attraverso le pellicole, esperienze positive che possanotestimoniare quanto sia ricco e autentico lo scambio tra persone affette da malattiementali e non. I racconti dovranno inoltre elaborare in maniera creativa lasofferenza e aiutare ad abbattere gli stereotipi, troppo spesso radicati nellanostra società.

I giovani registi che vogliono partecipare al bando, potrannoinviare la propria candidatura entro il 31 luglio 2018. Il festival si svolgeràa Torino nel mese di ottobre. 

I lavori selezionatisaranno valutati da una giuria che assegnerà un montepremi in denaro di 2.300,00 euro, suddiviso in: 1.000,00 euro (Primo Premio Armando Ceste), 1.000,00 euro (Premioofferto da Rai Cinema Channel) di 300,00 euro (Premio offerto dall’associazioneSicurezza e Lavoro) e altri premi in servizi offerti dalla Film CommissionTorino Piemonte.

Maggioriinformazioni clicca qui.



1
Create a website