scopri

logo

facebook
twitter
youtube

Seguici su

Ebbenegrey1

©2019 Fondazione Ebbene P.IVA  05459640875 CF 93181480877

scopri

28/03/2019, 12:45



5-per-mille-2017,-ecco-gli-elenchi.-Superata-la-copertura-di-500-mln


 Il 5x1000 2017 sfonda la soglia dei 500 milioni di euro, più 3,7% rispetto all’anno prima



L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato gli elenchi per la destinazione del 5 per mille 2017. Si tratta delle preferenze espresse dai contribuenti nella dichiarazione dei redditi 2017 sull’ anno d’imposta 2016. L’elenco degli ammessi comprende 54.276 enti, suddivisi per categoria: in cima alla classifica gli enti del volontariato (44.468), a seguire le associazioni sportive dilettantistiche (9.166), gli enti impegnati nella ricerca scientifica (458), quelli che operano nel settore della sanità (107) e gli enti dei beni culturali e paesaggistici (77). Sono presenti anche 8.004 Comuni. Gli enti ammessi sono circa 3.500 in meno rispetto all’edizione 2016.


L’Agenzia ha pubblicato gli elenchi dei beneficiari anche suddivisi per categoria. Il settore del volontariato, con 10.368.566 scelte espresse dai contribuenti e 617.358 firme generiche per il settore Onlus, senza indicare il Codice Fiscale di un ente, vede 43.035 enti (sui 44.468 ammessi) ricevere complessivamente dagli italiani un contributo di 334.402.132,28 euro. In media significa 7.770 euro a testa. Il dato complessivo è in crescita rispetto al 5 per mille 2016, quando l’importo destinato dagli italiani nel solo elenco Onlus era stato di 314.689.624 euro.

La top ten delle Onlus
In testa alla classifica c’è ancora una volta in testa Emergency, con oltre 356mila preferenze e 12,7 milioni di euro assegnati. Segue Medici senza Frontiere, scelta da oltre 260mila contribuenti) per un importo di oltre 10,6 milioni di euro. La top ten vede poi Airc (268.881 preferenze e più di 7,8 milioni di contributo), Save the Children (149.093 preferenze e 5,9 milioni), Unicef (165.873 preferenze e 5,5 milioni di euro), Lega del Filo d’Oro (160.433 preferenze e 5,5 milioni di euro), Fondazione dell’Ospedale pediatrico Meyer (177.745 scelte e 5 milioni di euro), Ail (155.219 scelte e 4,9 milioni di euro), Fondazione Ant (114.826 firme e più di 3,5 milioni di euro) e infine le Acli con 132.941 preferenze espresse e 2,8 milioni di contributo). L’ultima Onlus a ricevre un contributo è "Laboratorio 7" di Calolziocorte, scelta da un solo contribuente che le ha destinato così 1,59 euro. [...] continua a leggere l’articolo, clicca qui.



1
Tavoladisegno10
Contrastoallepovert
Rigenerareeriqualificareglispazi
Progettiperigiovani
Create a website